capelli

Un calendario speciale #adventsample

Ciao a tutte ragazze!
Eccomi tornata con un nuovo articolo, oggi voglio parlarvi di un'idea che ho avuto un po' di tempo fa e che mi fa piacere condividire con voi.
Come ben sapete si avvicina il periodo dell'anno in cui siamo bombardati da offerte, set regali, box e imperdibili calendari dell'avvento. Ma abbiamo davvero bisogno di tutti questi prodotti? Molte volte no.
Sia chiaro, anch'io penso che ogni tanto bisogna concendersi qualche regalo... ma bisogna anche tenere d'occhio le scorte per non ritrovarsi sommersi da un'infinità di prodotti (che magari neanche ci piacciono o di cui abbiamo già molte scorte).
Dopo tutto questo preambolo, arrivo al dunque...da ormai diverso tempo sto portando avanti un progetto smaltimento per liberarmi dei prodotti che ho in eccesso (perchè ragazze non è normale avere 15 shampoo ), ma c'è una categoria che proprio non riesco a smaltire....i campionici. Adoro tanto riceverli, ma puntualmente mi dimentico di usarli e così mi ritrovo con una valanga di campioncini inutilizzati.
Per invogliarmi ad usarli e dato che anch'io volevo qualcosa da spacchettare, ho pensato di creare il mio personalissimo calendario dell'avvento.
Ho selezionato diversi campioncini e li ho organizzati in modo che quelli della stessa categoria capitassero in giorni lontani tra loro. Una volta selezionati li ho incartati ed ho scritto sopra il numero dei giorni. Ogni giorno condividerò su instagram lo spacchettamento del campioncino e mi impegnerò ad utilizzarlo stesso in quella giornata.
Dato che come dicevo poco fa, bisogna concedersi anche un regalino ho inserito al giorno 25 un pacchettino che contiene il mio autoregalo per natale.
Se volete partecipare vi lascio delle indicazioni su come organizzare i turni dei campioncini.


Le creme viso, i contorno occhi, i sieri ed i profumi in fiala richiedono un po' di tempo per essere smaltiti, quindi vi consiglio di tenere a mente questo particolare in modo da organizzare bene i turni.

Gli shampoo, balsami, maschere e creme corpo si finiscono con un solo utilizzo e spesso il quantativo che contengono non è sufficiente per una sola applicazione, quindi se avete dei doppioni vi consiglio di inserirli nello stesso turno.

Es. di calendario
Giorno 1- crema viso
Giorno 2- contorno occhi
Giorno 3- fiala profumo
Giorno 4 - 2 campioncini di shampoo (se il quantitavo di uno non vi basta)
Giorno 5- bagnodoccia
Giorno 6- fondotinta
Giorno 7- crema corpo (inserite più campioncini per avere un quantitivo sufficiente)
Giorno 8- crema viso ( penso che 5/6 giorni di distanza sia un periodo sufficiente per smaltire il campioncino precedente).
Giorno 9- crema mani
Giorno 10- maschera capelli
Giorno 11- bagnodoccia
Giorno 12- profumo
Giorno 13- crema corpo
Giorno 14 - shampoo
Giorno 15- detergente viso
Giorno 16- fondotinta
Giono 17 - contorno occhi
Giorno 18- latte detergente
giorno 19- siero viso
Giorno 20 - crema corpo
Giono 21- profumo
Giorno 22- shampoo
Giorno 23-bagnodoccia
Giorno 24- crema mani
Giorno 25- il vostro autoregalo


Ovviamente questo è solo un esempio, il mio consiglio è di radunare tutti i campioncini e selezionare quelli che più vi ispirano (cercate di inserire quelli più vecchi in modo da smaltirli). Sicuramente troverete anche altre categorie da inserire che non ho citato come cristalli liquidi, detergenti viso e altre cremine varie.

Potete creare il vostro calendario anche con dei filtri di tisane se ne avete tante, lo scopo è quello di fare un po' di decluttering. Ma potrebbe essere anche un'alternativa per chi magari non ha potuto comprare un calendario beauty...

Se siete curiose di sapere cosa ho selezionato seguitemi su instagram, mi trovate come riversluna e nel caso voleste partecipare a questo mio progetto taggatemi nelle vostre foto e usate l'#adventsample.

Vi aspetto per lo spacchettamento! <3

Luciana

Project ten pan 2018

Ciao a tutte ragazze!
Era da un po' che pensavo di riportare in vita il blog e finalmente oggi mi sono decisa a scrivere questo articolo. :)
Da quasi due anni sto portando avanti vari progetti di smaltimento con ottimi risultati, ma non mi era mai passato per la testa di estendere questa sfida anche alla sezione makeup.
Prima di mostrarvi i prodotti che ho selezionato faccio una piccola premessa: io uso cosmetici biologici e con buon inci per la cura del corpo, ma per il makeup non ho mai effettuato il passaggio al bio. Eppure ho notato che quando mi trucco scelgo quasi sempre prodotti naturali e di conseguenza quelli tradizionali giacciono abbandonati nei cassetti. Da qui nasce l'idea di smaltire tutti quei prodotti che non mi piacciono o che uso poco.
Girovagando in internet ho trovato un progettino davvero interessante che faceva proprio al caso mio, ovvero il project ten pan.

Per partecipare basta seguire queste regole semplicissime:
1. Bisogna selezionare dieci prodotti che vogliamo smaltire.
2. Bloccare gli acquisti fin quando non smaltiamo i prodotti selezionati.

Non ho mai smaltito niente di makeup, quindi per me sarà un'impresa titanica.

Ed ecco i prodotti che ho scelto di smaltire:


1. Mascara essence multi action- Reperto storico ...credo che non sia neanche più in produzione. Se dovessi descriverlo con una sola parola direi TERRIBILE. Appiccica le ciglia e non vedo l'ora di smaltirlo.


2. Matita sopracciglia di pupa 03- E' una buona matita, ha un tratto preciso e non cola. L'ho selezionata sia perchè vorrei trovare un'alternativa bio e sia perchè ha un po' di anni.


3. Correttore c4 la jolie- Questo correttore risale al periodo del giurassico! Lo avevo abbandonato in favore dei correttori bio, ma ora ho deciso di terminarlo una volta per tutte :)


4. Matita yves rocher 04 violet- E' un prodotto che proprio non mi piace! Ha un tratto molto disomogeneo e non è resistente all'acqua.


5. Rossetto/matitone yves rocher rose sorbet- Se picasso ha avuto il periodo blu, io ho avuto quello rosa. Ho tantissimi rossetti e ombretti di colorazioni simili...quindi vorrei smaltirli.


6. Palette ombretti revlon colorstay- Se state pensando "oh che brava hai già finito
alcuni ombretti"...ehm no! sono semplicemente caduti.  L'ho selezionata perchè ho già colorazioni simili. :)


7. Palette ombretti wet n'wild mega- Vale la descrizione di sopra, ho davvero tantissimi ombretti rosa!


8. Pupa luminys 01- Altro ombretto che mi è caduto...vorrei quindi smaltire il poco che ne rimane.


9. Matita occhi peggy sage- Davvero ottima, ha un tratto uniforme ed è bella scura. Ma è ora di finirla visto che è vecchiotta.


10. Fondotinta minerale kiko soft focus- Confesso che farò molto fatica a finirlo. Lo possiedo da anni e non l'ho quasi mai usato (infatti la confezione è piena). Come spiegavo prima, per la base preferisco usare prodotti con buon inci e quindi questo prodotto giace abbandonato nel beauty case. Buttare i prodotti è contro la mia filosofia, quindi pian piano cercherò di smaltirlo. ;)


BONUS: Struccante occhi yves rocher- Mi era stato regalato un bel po' di tempo fa. Non ha un inci mostruoso, ma faccio comunque fatica ad utilizzarlo. Fortunatamente è quasi finito! :)


Questi sono i prodotti selezionati per sfida di smaltimento trucchi. Avete mai partecipato ad un progetto simile? Raccontatemi com' è andata con un commentino, mi aiuterebbe molto a mantenere il focus. Ci aggiorniamo tra tre mesi :)

Alla prossima.
Luciana


Shampoo con buon inci

Ciao ragazze,
volevo dedicare il mio primo post ad una cosa a cui tengo davvero molto...i capelli!
I prodotti che vi mostrerò hanno tutti un buon inci, alcuni sono semplici prodotti da supermercato/profumeria, mentre altri sono ecobiologici.
Io ho capelli misti, ovvero con tendenza ad ingrassarsi alla radice e secchi nelle lunghezze, molto lunghi, molto folti, grossi e con tendenza al crespo. Ma da quando uso prodotti non siliconici risultano molto più sani e gestibili.
In questo primo articolo vi parlerò di shampoo, questi sono i miei preferiti...

1 Shampoo ai semi di lino extra vergine  La Saponaria

Ero molto curiosa di provarlo, dato che sul web è famosissimo.
Non mi entusiasmo facilmente, ma devo dire che questo shampoo è di sicuro il migliore che io abbia mai provato. E' molto schiumogeno, quindi ne basta davvero poco per fare un buon lavaggio. Rende i capelli morbidissimi ed aiuta molto contro il crespo. Ha una profumazione neutra ed è particolarmente indicato per chi ha una cute sensibile, inoltre ho notato che da quando lo utilizzo i capelli rimangono puliti più a lungo.


2 Shampoo purificante betulla e menta piperita L'erboristica di Athena's


E' uno shampoo dalla consistenza molto liquida, ha un odore erbaceo molto forte.
Anche se diluito risulta molto schiumogeno e lavante. Lo consiglio a chi ha i capelli particolarmente grassi e di alternalo a shampoo più delicati, poichè usandolo frequentemente tende a seccare molto la cute.

3 Shampoo concentrato volumizzante Biofficina Toscana


E' uno shampoo dalla consistenza molto liquida. Dopo il lavaggio i capelli risultano lucidissimi, è molto delicato ed è poco schiumogeno... quindi se avete i capelli molto grassi non ve lo consiglio. Nonostante io non ami le profumazioni agrumate, questa è a dir poco paradisiaca *.*.

4 Gel detergente delicato Biofficina Toscana

E' un detergente delicato per corpo e capelli che fa parte della linea per bambini, ma è consigliato anche per pelli particolarmente delicate. Mi ha salvata in un periodo in cui la mia cute era davvero sensibilissima. Ha un profumo buonissimo e lascia la pelle e i capelli molto morbidi.



5 Shampoo uso frequente energizzante insight
Purtroppo ho buttato la confezione quindi non ho una foto mia per questo prodotto. L'ho trovato in un negozio di articoli per parucchieri. Fa una schiumetta morbidissima e ne fa anche molta, ma nonostante ciò è delicatissimo. Direi che è l' ideale per chi voglia iniziare ad usare prodotti con buon inci. Ha una profumazione di albicocca molto intensa che rimane sui capelli anche il giorno successivo allo shampoo.

Bene ragazze, questi erano gli shampoo che ho provato di recente. In un secondo articolo vi parlerò di balsami,maschere e creme. Avete trovato questo articolo utile? Quali sono i vostri prodotti preferiti? Quali prodotti mi consigliate di provare? Datemi la vostra opinione scrivendomi un commentino qui sotto.

Alla prossima
Luna.